Michele Zarrillo (rss)

La mejores canciones italianas. Desde Domenico Modugno a Gigliola Cinquetti, Umberto Tozzi, New Trolls o Claudio Baglioni. Italia es la protagonista de este foro.

Michele Zarrillo

Notapor Roy58 » Mié 03 Dic, 2014 10:32 pm

Michele Zarrillo - Cinque Giorni (1997)

La música de este sujeto que iniciaría su carrera artística como Andrea Zarrillo, es "música para mis oídos!". Junto con Amedeo Minghi, Marco Masini y Paolo Vallesi, ciertamente es de los medio-más contemporáneos preferidos de este servidor. Claro está que si me preguntas cuales serían esos favoritos, te hablaría más bien de Gino Paoli, Nicola Di Bari, Claudio Baglioni, Peppino Di Capri, Sandro Giacobbe, Gianni Bella, Riccardo Cocciante, Gianni Morandi y los grupos I Cugini Di Campagna, I Pooh, Wess & Dori Ghezzi que trascienden sus propias épocas para convertirse en inmortales.

Tú no eres de pedirme que suba esto o lo otro así es que de tener tiempo, ya se me ocurrirán las cosas que tengo de su discografía para ofrecerte. Pero por ahora, quiero subir esta canción que, si no estás empapado en su discografía, tal vez pensabas que era de Diego Verdaguer y que Amanda Miguel se la grabó por la prima volta. Pues no. Esta es bien italiana y es de Michele!


Imagen



Letra

Cinque giorni che ti ho perso
quanto freddo in questa vita
ma tu
non mi hai cercato più
troppa gente che mi chiede
scava dentro la ferita
e in me
non cicatrizzi mai
faccio male anche a un amico
che ogni sera è qui
gli ho giurato di ascoltarlo
ma tradisco lui e me
perché quando tu sei ferito non sai mai
oh mai
se conviene più guarire
o affondare giù
per sempre
amore mio come farò a rassegnarmi a vivere
e proprio io che ti amo ti sto implorando
aiutami a distruggerti
cinque giorni che ti ho perso
mille lacrime cadute
ed io
inchiodato a te
tutto e ancora più di tutto
per cercare di scappare
ho provato a disprezzarti
a tradirti a farmi male
perché quando tu stai annegando non sai mai
oh mai
se conviene farsi forza
o lasciarsi andare giù
nel mare
amore mio come farò a rassegnarmi a vivere
e proprio io che ti amo ti sto implorando
aiutami a distruggerti
se un giorno tornerò nei tuoi pensieri
mi dici tu chi ti perdonerà
di esserti dimenticata ieri
quando bastava stringersi di più
parlare un pò
e proprio io che ti amo ti sto implorando
aiutami a distruggerti

"¡El hombre se hace viejo muy rápido pero se hace sabio demasiado tarde!"
Avatar de Usuario
Roy58
Moderador
 
Mensajes: 7776
Registrado: Mié 14 Feb, 2007 10:58 pm
Ubicación: Puente del Mundo, Corazón del Universo
Gracias dadas: 1691
Gracias recibidas: 1645

Re: Michele Zarrillo

Notapor Roy58 » Lun 13 Abr, 2015 12:36 am

Michele Zarrillo - La Notte Dei Pensieri (1987)

Con este fantástico tema defendería su participación en la versión Sanremo 1987

Imagen



Letra

Se penso che adesso io non ti conosco... adesso
un pò ti detesto un poco mi piaci, per questo
tu chi sei mi sorprende tutto quello che fai
e poi qui tu coi tuoi problemi già mi prendi di più... oh
Come farò con te questa notte io penso che
come farò non so è per questo che dico.
È la notte dei pensieri e degli amori
per aprire queste braccia verso mondi nuovi
ho sbagliato troppe volte ed è per questo
per la vita e per amore io ti prendo adesso.
La mia vera casa è stata la strada da sempre
mischiando nel cuore amici ed amore da niente
con me sai stai rischiando tutto quello che hai
però sei qui mi fa paura ma va bene così... oh
Come farò con te questa notte io penso che
come farò non so è per questo che dico.
È la notte dei pensieri e degli amori
per aprire queste braccia verso mondi nuovi
ho sbagliato troppe volte ed è per questo
per la vita e per amore io ti prendo adesso... adesso.
È la notte dei pensieri e degli amori
questa notte io ti prendo come fossi un fiore
è la mano nella mano che conosco
per la vita e per amore io ti prendo adesso... oh..

"¡El hombre se hace viejo muy rápido pero se hace sabio demasiado tarde!"
Avatar de Usuario
Roy58
Moderador
 
Mensajes: 7776
Registrado: Mié 14 Feb, 2007 10:58 pm
Ubicación: Puente del Mundo, Corazón del Universo
Gracias dadas: 1691
Gracias recibidas: 1645


Volver a EN ITALIANO

¿Quién está conectado?

Usuarios navegando por este Foro: No hay usuarios registrados visitando el Foro y 2 invitados